..::Coordinamento Campania Rainbow::..

Sabato, Ottobre 19, 2019

COMUNICATO STAMPA

Napoli 7/7/2011

Presentato il Coordinamento Campania Rainbow: assunti i primi impegni per la comunità lgbtqie

Si è conclusa stamane, presso la sala Giorgio Nugnes della sede del Consiglio Comunale di Napoli, la presentazione del Comitato Campania Rainbow costituito in data 28 giugno 2011, ovvero nell’anniversario dei “moti di Stonewall”, ricorrenza fortemente simbolica per il mondo lgbtqie (lesbico gay bisex trans queer intersex etero-differente). Il coordinamento, che alla sua fondazione conta già un cospicuo numero di associazioni (Arcigay Napoli, Arcigay Salerno, Arcilesbica Napoli, ATN - Associazione Transessuale Napoli, Famiglie Arcobaleno, Maschile Plurale, Certi diritti, Giovani Democratici, Uaar, Federcosumatori Napoli, Giuristi Democratici, Associazione Priscilla, Love & Pride, Network Persone Sieropositive, Proud to be, Associazione Senza Periferie) si è ufficialmente presentato alla cittadinanza esponendo gli assi di intervento e le prospettive.

"Oggi nasce un soggetto unitario di movimento" ha dichiarato Fabrizio Sorbara, neoeletto Presidente del coordinamento, il quale ha aggiunto "esso è frutto della reale volontà delle soggettività lgbtqie campane di dotarsi di un efficace strumento per combattere ogni forma di discriminazione legata all’orientamento sessuale e all’identità di genere e per promuovere la cultura delle differenze e dell’accoglienza".

Gli si aggiunge Giordana Curati, vicepresidente del coordinamento: "ci sono già alcune iniziative in cantiere, a partire da un grande workshop autunnale, organizzato in collaborazione con l'Università Federico II, in cui il Campania Rainbow si aprirà ad una riflessione collettiva sui linguaggi, le prassi e l'identità politica del movimento per i diritti di omosessuali e transessuali in Campania".

Numerosi gli interventi di esponenti del mondo dell’associazionismo e dei movimenti, dinanzi ad una platea gremita e attenta.

Presente anche l’assessora alla pari opportunità Pina Tommasielli, delegata dal Sindaco a partecipare in sua vece causa impegni concomitanti.

Alla sua presenza, Salvatore Pace, consigliere comunale della lista civica “Napoli è tua” ha annunciato alla platea la proposta presentata dal proprio gruppo consiliare di istituzione del registro comunale delle unioni civili. L’assessora ha prontamente colto l’iniziativa e si è dichiarata disponibile a lavorarci da subito; la proposta sarà oggetto di un consiglio comunale specifico e monotematico, immediatamente dopo la pausa estiva.

L’amministrazione comunale partenopea, per tramite dell’assessora, ha inoltre preso, su sollecitazione degli intervenuti, l’impegno, al ripristino del tavolo di concertazione lgbt presso l’Assessorato P.O. e l’avvio di progetti mirati nelle scuole, con particolare attenzione alle questioni della salute. Assenti Luigi Cesaro e Stefano Caldoro, quest'ultimo ha però fatto le sue scuse tramite telegramma esprimendo i 'migliori auguri e un'ampia partecipazione all'iniziativa'. Il prossimo appuntamento sabato 16 luglio per la presentazione ufficiale di Campania Rainbow a Salerno, città in cui, peraltro, il coordinamento istituirà la sua sede operativa.