..::Coordinamento Campania Rainbow::..

Martedì, Giugno 18, 2019

Nel giorno in cui da Milano, dopo una estenuante maratona in consiglio comunale durata più di 11 ore, arriva la notizia dell’approvazione della delibera che istituisce il registro delle unioni civili del Comune di Milano, a Napoli, il Sindaco Luigi de Magistris ha inaugurato, insieme agli assessori Tommasielli, Lucarelli e Tucillo, in una sala gremita da giornalisti e parenti, il registro delle unioni civili. Tra le coppie convenute all’iscrizione nel Registro anche Fabrizio e Luca, insieme da dieci anni, felicissimi ed emozionatissimi, hanno potuto finalmente ricevere un primo riconoscimento pubblico del loro reciproco amore.
Un filo diretto che ha unito il nostro Paese, da Milano a Napoli, un passo importantissimo che rinvigorisce la speranza di poter ottenere finalmente , in brevissimo tempo, una legge che tuteli l’amore tra persone dello stesso sesso, una legge che non abbia alcun compromesso ideologico e/o filologico.
Nel ricordare che martedì 31 luglio, il Consiglio comunale di Napoli discuterà la delibera sulla "prevenzione e lotta ad ogni forma di discriminazione legata all'orientamento sessuale e alla identità di genere" presentata dalla Vicepresidente del Consiglio comunale Elena Coccia, il Coordinamento Campania Rainbow, nel fare gli auguri a Fabrizio e Luca per la loro relazione finalmente riconosciuta, ringrazia il Sindaco De Magistris e la sua amministrazione, poiché, provvedimento su provvedimento, Napoli di fatto è sempre più avanguardia culturale e politica per la tutela e la difesa dei diritti di lesbiche, gay e transessuali e transgender.

Ufficio Stampa
Coordinamento Campania Rainbow