..::Coordinamento Campania Rainbow::..

Sabato, Settembre 21, 2019

Il Coordinamento Campania Rainbow invita tutte le Associazioni (e le rispettive associate ed i rispettivi associati) e tutt* singole/i cittadine/i che hanno a cuore la lotta per i diritti civili di lesbiche, gay, trans e di quanti ancora non godono nel Nostro Paese una piena cittadinanza a partecipare alla seconda Assemblea pubblica regionale, che si terrà il giorno sabato 14 Aprile 2012, alle ore 10:00, presso La sede dell'Associazione 360°,in via Raffaele Conforti,17 Salerno(Terzo piano, traversa di Corso V.Emanuele).
Si discuterà della volontà collettiva di partecipare e di  collaborare al Salerno Campania Pride 2012 e ci si confronterà sulle proposte in campo perché vi sia la più ampia convergenza e trasparenza su tutti i percorsi democratici che guideranno l’intero processo organizzativo del suddetto Pride Regionale.

CONVEGNO: Sessualità e diritti LGBT


Clicca qui per andare al sito dedicato all'evento

CONFERENZA STAMPA

VENERDI 16 MARZO 2012, ORE 11:00 - SALONE DEI MARMI - COMUNE DI SALERNO


Il Coordinamento Campania Rainbow comunica che venerdì 16 marzo, alle ore 11 presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, si terrà la conferenza stampa di presentazione del logo ufficiale, del manifesto politico e della piattaforma organizzativa del Salerno Campania Pride 2012. Oggi, con entusiasmo e forte motivazione, Salerno decide di occupare un posto di rilievo nella fitta rete delle celebrazioni dell'orgoglio omosessuale e transessuale in Italia, afferrando a piene mani la sua primavera dei diritti!Il 26 maggio Salerno realizzerà Un Pride per il Sud. Un evento simbolo del riscatto di una intera regione e di un Mezzogiorno che in più di un'occasione ha saputo ribellarsi alla cultura patriarcale e sessista pervasiva in tutto il Paese. Il Coordinamento regionale LGBT (Lesbian, Gay, Bisex e Trans) Campania Rainbow, promotore dell'iniziativa, intende attraverso il Salerno Campania Pride 2012 portare il protagonismo e la visibilità della popolazione Lgbt cittadina e regionale, come unico ed efficace strumento contro la discriminazione e il pregiudizio, la violenza e l'arretratezza, l'odio e l'ignoranza. Per noi è motivo di grande orgoglio la possibilità di presentare ufficialmente alle Istituzioni locali, alle associazioni e alla intera comunità salernitana il frutto del nostro impegno per i diritti di piena cittadinanza di gay, lesbiche e trans e, in generale, per la parità dei diritti di ogni cittadino proprio all’interno del “Salone dei Marmi” che, il 27 aprile 1944, ospitò il primo Consiglio dei Ministri del Governo di unità nazionale presieduto da Badoglio. Quel momento, importantissimo per la città di Salerno e per l’Italia, fu storicamente il primo passo per l’affermazione dell’antifascismo, della libertà, dell’uguaglianza sociale e della democrazia. E’ un messaggio di giustizia e parità sociale quello che ci giunge direttamente dal passato. Un messaggio che, nella più stretta attualità, cammina a braccetto con un'altra importante notizia: il Parlamento Europeo ha infatti definito come sacrosanti i diritti non ancora riconosciuti alla comunità LGBT italiana. E, sulla base di questo riconoscimento, ha sollecitato il Parlamento italiano a porre rimedio a questa vistosa quanto vergognosa lacuna legislativa.

 

Ai soci del Coordinamento
Campania Rainbow

OGGETTO: Convocazione assemblea ordinaria dei soci

E’ convocata, ai sensi dell’articolo 10 dello Statuto del Coordinamento Campania Rainbow, l’assemblea  ordinaria dei soci, in prima convocazione Mercoledì 21 Marzo 2012 alle ore 17:00 e, in seconda convocazione, Giovedì 22 Marzo 2012 ore 18:00 presso la sede sociale, vico San Geronimo 18 – 80134 Napoli per discutere i seguenti punti all’ O.d.G.:

  1. Discussione e approvazione Bilancio Consuntivo 2011
  2. Discussione e approvazione Bilancio Preventivo 2012
  3. Convegno “Sessualità e diritti LGBT” – Discussione e adempimenti
  4. Salerno Campania Pride 2012
  5. Campagna di comunicazione sui registri unioni civili e attestazioni anagrafiche
  6. Iniziativa Giornata mondiale contro l’omofobia del 17-19 Maggio
  7. Organizzazione di un evento formativo presso il Tribunale di Napoli
  8. Varie ed Eventuali


Napoli, lì 4/3/2012                                                             Il Presidente
del Coordinamento
Campania Rainbow
Fabrizio Sorbara

Unioni Civili in Campania: Portici segue Napoli

E' un dato di fatto: quando in un muro si crea un'apertura, la volontà di guardare oltre è forte e contagiosa.

Dopo il Comune di Napoli, anche Portici si doterà di un Registro per le Unioni Civili per dare diritti e visibilità alle coppie di fatto etero e omosessuali.

Il Coordinamento lesbico, gay e trans Campania Rainbow - che aveva precedentemente proposto il medesimo documento approvato oggi a Portici, anche all'amministrazione comunale partenopea - si dichiara estremamente soddisfatto per questo nuovo traguardo raggiunto dalla cittadinanza omosessuale campana. Da domani anche le coppie residenti a Portici potranno iscriversi ad un Registro comunale che associato al rilascio dell'Attestazione Anagrafica su vincoli affettivi, consentirà loro di ottenere un'estensione di alcuni importanti diritti finora riservati unicamente alle coppie sposate.

"Non v'è dubbio - dichiara Giordana Curati, vicepresidente del Campania Rainbow - che da Napoli sia partita una svolta culturale significativa a cui darà seguito a breve una campagna d'informazione efficace in cui saranno illustrati tutti gli effetti concreti dell'iscrizione ai Registri comunali"

Si aggiunge la dichiarazione di Antonello Sannino esponente del Campania Rainbow e portavoce del Salerno Campania Pride: "Il vento del cambiamento comincia a farsi sentire forte e trascinante in Campania e presto abbraccerà tutte le città e le province della Regione a cominciare da Salerno dove il Pride del 26 maggio chiederà tra le altre cose anche il Registro per le Unioni Civili a Salerno e oltre."

E conclude: "La Campania deve acquistare un nuovo protagonismo politico nel fare pressione sul Governo centrale perchè legiferi in materia di matrimonio civile per le coppie omosessuali e per il riconoscimento giuridico delle coppie di fatto."

Comunicato Stampa
Napoli, 14.02.2012



Il Coordinamento Campania Rainbow è felice di aver ottenuto il primo grande
successo della sua breve vita politica. Le associazioni LGBT campane insieme ad
altre, tante realtà sostenitrici dei diritti di cittadinanza di lesbiche, gay e
trans, si sono coordinate proprio per rafforzare la loro azione politica e
culturale nei confronti delle istituzioni e della società campane. Il Comune di
Napoli, coerentemente agli impegni presi, ha ben recepito le istanze di civiltà
e di parità che hanno animato in questi mesi il Campania Rainbow consolidando
quell'exemplum virtuoso che Napoli oggi a pieno titolo può rappresentare per
tutte le altre città della regione. E' con questo spirito, infatti, che il
Campania Rainbow porterà il 26 maggio a Salerno la manifestazione del Pride,
momento di orgoglio di tutta la comunità LGBT, che avrà come obiettivo la
realizzazione di un circuito virtuoso di buone prassi che da Napoli possano
espandersi a macchia d'olio in tutta la regione, a partire dalla seconda città
della Campania.

Il Programma della 10^ Candelora lgbt

10^ Candelora lgbt
“Dal passato al presente attraversando la tradizione.
La Candelora, il territorio, i nuovi diritti”
Avellino 27 gennaio – 3 febbraio 2012

Venerdì 27 gennaio
ore 19:00 partenza del Transbus dae giro per la città per promuovere gli eventi della Candelora lgbt 2012

Sabato 28 gennaio
ore 18:30 Inaugurazione della mostra di Luciano Ferrara “Res e Bis”, Avellino 28/1-5/2
Why Not, c.so Vi. Emanuele, 312 Ghi Aperificio, Via L. Ambile, 19/b

Mercoledì 1 febbraio
ore 17:00 presentazione del libro “Il gioco delle parti. Travestimenti e paure sociali tra Otto e Novecento” di Laura Schettini, Le Monnier, 2011
ore 18:30 Seminario “Il transito delle tradizioni. Tracce, percorsi e trasformazioni di identità e culture: i femminielli e la Canelora”. Partecipano: dott.ssa. Laura Schettini -Società italiana delle storiche, prof. Paolo Valerio- Università di Napol Federico II, Porpora Marcasciano -sociologa e presidentessa del Mit- Movimento identità transessuale. Auditorium “Circolo della Stampa”, C.so Vittorio Emanuele, Avellino.

Giovedì 2 febbraio
ore 10:00 Appuntamento nel piazzale della funicolare per Monetevrgine e Juta dei femminielli

Venerdì 3 febbraio
ore 18:30 Conferenza stampa e presentazione del progetto “Altri Luoghi” con: Loredana Rossi, Presidente associazione ATN, Laura Matrone, vice-presidente Associazione ATN, Daniela Lourdes, operatrice alla pari progetto “Altri luoghi” e Andrea Morniroli, presidente Cooperativa Dedalus. Presentazione del coordinamento Campania Rainbow e del Pride Regionale Salerno2012.
ore 21:00Historia Gaya. Reading teatrale sulla storia del femminiello” di e con Manlio Converti, da un’idea del prof Paolo Valerio, liberamente tratto da “Attis e il femminiello” di Nicola Sisci, immagini e suoni VJ Klein.

AGGIORNAMENTI (CLICCA QUI)

Ai soci del Coordinamento
Campania Rainbow

OGGETTO: Convocazione assemblea ordinaria dei soci

E' convocata, ai sensi dell'articolo 10 dello Statuto del Coordinamento Campania Rainbow, l'assemblea  ordinaria dei soci, in prima convocazione Domenica 29 Gennaio 2012 alle ore 17:00 e, in seconda convocazione, Lunedì 30 Gennaio 2012 ore 18:00 presso la sede sociale, vico San Geronimo 18 - 80134 Napoli per discutere i seguenti punti all' O.d.G.:

1)Esame richieste di adesione al coordinamento da parte di 4 associazioni
2)Proposta del direttivo di Proroga del versamento delle quote sociali 2011 (estensione dal 31/12/2011 a data da definire)
3)Aggiornamenti del gruppo di lavoro sul Convegno a Sociologia
4)Campania Pride - Organizzazione e scelta del modello organizzativo
5)Adesione alla rete per la Candelora 2012 ed eventuale creazione di commissione
6)Proposta di istituzione di un organismo consultivo di associazioni non facenti parte il coordinamento
7)Proposta di istituzione di un sistema di tesseramento per le associazioni e le persone fisiche aderenti al coordinamento
8)Varie ed eventuali


Napoli, lì 12/1/2012                            Il Presidente

Altri articoli...

Pagina 5 di 7